Blog

Come organizzare un evento di beneficenza: i passaggi principali

Evento di beneficenza
Evento di beneficenza

Vuoi organizzare un evento di beneficenza ma non sai  davvero da dove iniziare?  Innanzitutto devi sapere bene che cosa è questo tipo di evento e qual è il suo scopo principale. Come ben sappiamo, è un tipo di evento che permette di raccogliere dei soldi Ovviamente per una giusta causa. Non è un evento come tutti gli altri e per questo la sua organizzazione richiede piuttosto attenzione e cura.

Infatti nel caso in cui si tratta di un evento curato e ben pianificato, i donatori possono essere incentivati a partecipare anche ad altri  eventi futuri. Al contrario nel caso l’evento non riuscirà nel migliore dei modi, si potrebbe correre il rischio di perdere i donatori strada facendo. Per poter Dunque Riuscire nel proprio intento, bisogna Innanzitutto pianificare l’evento con largo anticipo facendo in modo che tutto possa filare liscio.

Ecco qui di seguito i passaggi fondamentali

1  informarsi su una causa che si vuole sostenere

Innanzitutto Dunque Bisogna definire la causa che appunto si vuole sostenere. Sembra proprio che per incentivare la gente a donare,  bisogna far capire loro che questa causa  l’abbiamo Veramente a cuore.  Questo possiamo farlo soltanto nel momento in cui abbiamo davvero piena conoscenza  della causa perché meglio potremmo spiegare ai Donatori e stimolarli nella donazione. Anche se hai già delle informazioni riguardo la causa sicuramente è sempre bene approfondire. Come?  Ovviamente bisognerà aggiornarti con del materiale reperibile anche online,  anche sugli altri eventi di beneficenza e raccolti Fondi organizzate.

2  determinare il tipo di evento

Una volta definita la causa, bisognerà cominciare a pianificare il tutto  facendo riferimento anche alle proprie risorse.  Potete organizzare un evento dalle piccole dimensioni  ed in questo caso potete optare per una vendita di dolci, oppure delle fiere, un concorso di bellezza, un karaoke o altro. Si tratta di eventi che richiedono un impiego di risorse economiche non esoso e sono anche piuttosto facili da organizzare. Nel caso invece si voglia creare ed organizzare un evento più grande si può optare per un concerto, una degustazione di cibo o di vino un’alta o una lotteria.

3 tieni in considerazione le leggi e i regolamenti

Devi sapere che alcuni fattori come ad esempio i permessi l’età dell’acquisto la vendita di alcol e cibo e tanti altri aspetti legati all’evento di beneficenza sono predeterminati dalla legge. Quindi assicurati prima di procedere  di informarti bene chiedendo anche ad un legale.

4  forma una squadra

Evento di beneficenza
Evento di beneficenza

Ovviamente non puoi pensare di organizzare un evento di beneficenza da solo e quindi dovrai cercare dei collaboratori.  Ad ognuno di questi dovrai dare dei compiti e quindi suddividere gli incarichi.

5 Pianifica l’evento

In questa fase dovrai sicuramente stabilire l’orario e anche la data dell’evento di beneficenza e dovrai farlo in largo anticipo.

6  Cerca la location

Una volta fissata la data, dovrai cominciare a cercare la location che meglio si presta per il tuo evento.  Questo dovrà essere piuttosto spazioso a meno che non decidiate di organizzarlo all’aperto.

7  Pubblicizza il tuo evento

Ovviamente potrai farlo attraverso i mezzi pubblicitari classici oppure potrai affidarti ai social network e in generale ad internet.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

Il presente sito utilizza cookies di terze parti per offrirti una migliore esperienza digitale. Maggiori informazioni | Chiudi